Home CRONACA Collina d’Oro, cadavere in uno stabile. Fitto mistero, bocche cucite

Collina d’Oro, cadavere in uno stabile. Fitto mistero, bocche cucite

366
0

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.40) Il corpo senza vita di una persona in apparenza sui 30-40 anni – elementi acquisiti da fonte terza indicano in 35 anni l’età del soggetto dall’ignota nazionalità – è stato scoperto da agenti della Polcantonale, intervenuti dopo chiamata alla “Centrale comune di allarme”, intorno alle ore 6.45 di ieri, giovedì 1.o febbraio, all’interno di un edificio in territorio comunale di Collina d’Oro lungo l’omonima via in frazione Montagnola. Pochi gli elementi attendibili già acquisiti, stante anche il riserbo delle autorità (nessun comunicato ufficiale è stato diffuso a cura del portavoce della Polcantonale): consta tuttavia trattarsi di un individuo di sesso maschile, abitante nel Luganese ma non nello stabile in cui l’uomo stesso è stato trovato. Il cadavere è stato individuato non in un appartamento dello stabile ma nelle parti comuni ad esso, poco distante dalla porta di ingresso. Sulle cause e sui tempi del decesso nessuno si pronuncia; non trova per il momento riscontro nemmeno l’invero più che probabile episodio di violenza verbale sulla pubblica strada – un litigio, si direbbe – giunto alle orecchie di alcuni residenti nella tarda serata di mercoledì e, per l’appunto, a breve distanza dal luogo in cui ha poi avuto luogo il macabro ritrovamento.