Home CRONACA Chiasso, “graffitaro” senza né arte né parte: identificato e denunciato

Chiasso, “graffitaro” senza né arte né parte: identificato e denunciato

Dovrà rispondere del reato di danneggiamento ripetuto il 23enne identificato e denunciato nelle scorse ore in quanto dalla sue mani erano stati prodotti circa 15 graffiti a vernice “spray” nella zona di via Emilio Bossi a Chiasso. Il giovane, cittadino italiano e spagnolo con residenza nel Mendrisiotto, è sospettato in particolare di aver agito nella notte tra domenica 14 e lunedì 15 aprile. All’identità del 23enne gli inquirenti sono risaliti grazie alle attività di ordinaria indagine – stretta la collaborazione tra effettivi di Polcantonale e Polcom Chiasso – e ad immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza sul territorio cittadino.