Home CRONACA Canobbio, eroina in uno zainetto: 22enne albanese in manette

Canobbio, eroina in uno zainetto: 22enne albanese in manette

Infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti l’addebito mosso ad un 22enne albanese tratto in arresto nella giornata di ieri in territorio comunale di Canobbio su intervento di effettivi della Polcantonale e dei colleghi della Polcom Lugano e della Polintercom Vedeggio. Il giovane, che risulta residente in Albania, è sospettato per lo spaccio di consistenti quantità di sostanze stupefacenti a consumatori locali; al momento del fermo, nello zainetto del 22enne è stata trovata eroina per circa 170 grammi. “Dossier” di inchiesta nelle mani del procuratore pubblico Zaccaria Akbas.