Home SPORT Calcio Dnb / Il Chiasso rischia ma non molla, Thun fermato sul...

Calcio Dnb / Il Chiasso rischia ma non molla, Thun fermato sul pari

Se questo punto sia utile o illusorio nella corsa del Chiasso ad evitare l’ultimo posto nella cadetteria pedatoria 2020-2021, solo doman sera e cioè sull’esito di Wil-Kriens si potrà sapere, dal momento che i lucernesi sono boa di riferimento dei rossoblù ed un eventuale successo esterno trasformerebbe la 26.a giornata in un sinistro presagio. Per ora ci si contenti di rilevare che il confronto interno con il Thun regala un punto alla pattuglia allenata da Baldo Raineri, 1-1 il punteggio: vantaggio al minuto 16 con Carlo Manicone con piattone da distanza ravvicinata su prodigiosa respinta del portiere avversario dopo calcio d’angolo, al 28.o la risposta di Grégory Karlen con colpo di testa su “ponte” di un compagno a sviluppo di battuta da fermo sui 30 metri. Fibrillante il finale: 89.o, occasione dapprima per il Thun (conclusione di Sven Joss) e poi per il Chiasso, rovesciamento di fronte con deviazione su diagonale di Sebastian Malinowski; autentico miracolo del portiere Alexandros Safarikos – salvataggio in tuffo ed a fil di palo sulla sinistra – al 93.o; nel complesso, occasioni circa pari (sette tiri contro sei) ma campo in prevalenza gestito dagli ospiti.

I risultati – Chiasso-Thun 1-1 (oggi); Sciaffusa-Winterthur 3-3 (oggi); Grasshoppers Zurigo-Aarau 4-1 (oggi); NeuchâtelXamaxSerrières-StadeLosannaOuchy 0-0 (oggi); Wil-Kriens (domani).

La classifica – Grasshoppers Zurigo 51 punti; Thun 44; StadeLosannaOuchy 43; Sciaffusa 42; Aarau 39; Winterthur 35; Wil 31; NeuchâtelXamaxSerrières 26; Kriens 22; Chiasso 21 (Wil, Kriens una partita in meno).

Articolo precedenteHockey Sl / “Play-off”, quarti di finale: tutte le serie sul 2-0
Articolo successivoSalute pubblica a scuola, ancora in doppia cifra le classi “confinate”