Home SPORT Calcio Dnb / Chiasso, congedo con vittoria. Grasshoppers, tristezza infinita

Calcio Dnb / Chiasso, congedo con vittoria. Grasshoppers, tristezza infinita

Ben dice, del senso di stordimento che stasera aleggia in casa Grasshoppers Zurigo (sì, quello del calcio cadetto), la “homepage” del sito InterNet: ci hanno sperato, hanno subito uno “choc”, sono stati presi a ceffoni. Non dice, tale titolo, della percezione avutasi all’esterno: una resa incondizionata, nella partita che tutto contava, con la squadra in mani sbagliate e priva di testa, di gambe, di intelligenza tattica; e suicida al cospetto del Winterthur, in partita che per i viaggianti contava meno di zero e che i “bookmaker” davano in quote da 1.35 ad 1.49 in caso di successo dei padroni di casa, sino a 5.90 sul pareggio, tra 4.80 e 7.50 nell’ipotesi di vittoria degli ospiti, tra 9.00 e 9.75 qualora il Winterthur fosse stato in vantaggio al termine del primo tempo ed alla fine dell’incontro, e ad 11.00 se il Grasshoppers Zurigo non avesse segnato, nemmeno considerata una possibilità di “débâcle” sopra lo 0-4. Ed invece è finita 0-6, l’assurdo degli assurdi: squadra umiliata e ferma a quota 61 punti, nel giorno in cui l’invero previsto successo, anche con scarto non rilevante, sarebbe stato bastevole all’aggancio del Vaduz (nel frattempo capitolato a Kriens, 1-2 il punteggio) ed al sorpasso. Al “barrage” la squadra del Principato, fuori dalla competizione le “Cavallette”.

Di notevole, nell’ultimo turno di una faticatissima stagione pedatoria, la quinta vittoria del Chiasso: 3-1 allo StadeLosannaOuchy, tripletta di Alexis Antunes (43.o, 54.o e 60.o), vodesi a bersaglio solo al 66.o con rigore trasformato da Andréa Mutombo, 36 tiri complessivi ma soli nove (sette contro due) a trovar direzione tra i pali, il resto fa parte della letteratura perché nemmeno portandola a casa con un 28-0 i rossoblù avrebbero conferito valore diverso all’indecente annata chiusa con 23 sconfitte su 36 partite ed a distanza di nove lunghezze dalla penultima ovvero di 18 lunghezze dalla terz’ultima.

I risultati – Chiasso-StadeLosannaOuchy 3-1; Grasshoppers Zurigo-Winterthur 0-6; Losanna-Wil 5-3, Sciaffusa-Aarau 2-4; Kriens-Vaduz 2-1.

La classifica finale – Losanna 73 punti; Vaduz 64; Grasshoppers Zurigo 61; Winterthur 55; Kriens 54; Wil 42; StadeLosannaOuchy 42; Aarau 41; Sciaffusa 32; Chiasso 23.