Home ECONOMIA Freddezza nelle Borse, solo Zurigo spicca sopra la linea. New York in...

Freddezza nelle Borse, solo Zurigo spicca sopra la linea. New York in frenata

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 19.39) Progresso oltre la quota di ordinaria resistenza (più 0.36 per cento a 12’409.03 punti) per lo “Swiss market index” invero avviatosi stamane con il trascinamento di scorie dalla seduta precedente ed in quasi totale assenza di spunti incoraggianti. “Roche holding Ag” capofila (più 0.99 per cento), “Geberit Ag” (più 0.95) sempre a ridosso del massimo storico fatto registrare poco meno di due settimane addietro; in retroguardia il comparto finanziario (“Credit Suisse group Ag”, meno 0.83; “Ubs group Ag”, meno 0.55). Nell’allargato, meritevoli di attenzione l’improvviso risveglio (più 20.00 per cento) del titolo “Santhera pharmaceutlcals holding Ag” e le risposte del mercato su “Softwareone holding Ag” ed “U-blox holding Ag” (più 4.34 e più 1.45 per cento rispettivamente) pur dopo semestrali non straordinarie. Dalle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.42; Aex ad Amsterdam, meno 0.21; Omx a Stoccolma, meno 0.19; Ftse-Mib a Milano, meno 0.76; Ftse-100 a Londra, meno 0.35; Cac-40 a Parigi, meno 0.16; Ibex-35 a Madrid, meno 0.94. Freddezza sugli indici di riferimento a New York, tutti e tre su limatura pari allo 0.29 per cento. Su acquisti consistenti di euro in sede di “Banca nazionale svizzera”, minor pressione sul franco ora scambiato a 107.9 centesimi per unità; 91.87 centesimi di franco per un dollaro Usa; 43’150 franchi circa quale controvalore teorico per un bitcoin. A 71.82 dollari Usa il barile di petrolio Brent, sui 68.20 dollari Usa il barile di petrolio Wti.

Articolo precedenteAndermatt: Kollision zwischen Personenwagen und Wohnmobil, niemand verletzt
Articolo successivoDegenti per “Coronavirus”, Ticino di ritorno sui livelli di metà maggio