Home ECONOMIA Borse: “Swisscom Ag” in forza, ma Zurigo soffre. Wall Street prende quota

Borse: “Swisscom Ag” in forza, ma Zurigo soffre. Wall Street prende quota

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 20.26) Tendenza negativa nel finale della seduta alla Borsa di Zurigo, per quanto riguarda il listino primario, su realizzo al breve dei benefici che si stavano manifestando; al saldo, perdita nella misura dello 0.22 per cento con slittamento ad 11’079.51 punti. Vertice stabilmente occupato da “Swisscom Ag” (più 4.36 per cento); in ottimo spunto anche “Lonza group Ag” (più 2.48). “Swiss Re Ag” in retroguardia (meno 1.55). Nell’allargato, secca flessione (meno 7.88) per “Santhera pharmaceuticals holding Ag” sull’annuncio di risultati 2020 peraltro largamente previsti; volante la basilese “Straumann holding Ag” (più 7.31 per cento) su dichiarazioni di un’eccellente prima trimestrale. Dalle altre piazze europee: Dax-30 a Francoforte, meno 0.90 per cento; Ftse-Mib a Milano, meno 0.74; Ftse-100 a Londra, meno 0.03; Cac-40 a Parigi, meno 0.07; Ibex-35 a Madrid, più 0.27. Progressi fra lo 0.20 e lo 0.61 per cento sugli indici di riferimento a New York. Fermo sui 110.3 centesimi di franco il cambio per un euro; per un dollaro Usa bastano ora 91.02 centesimi di franco; in calo a 48’025 franchi circa il valore teorico di un bitcoin.