Home SPETTACOLI Bellinzona, un Venerdì santo sul prodigio della “Missa solemnis”

Bellinzona, un Venerdì santo sul prodigio della “Missa solemnis”

La scelta di un’esecuzione considerata tra le più difficili come appuntamento concertistico del Venerdì santo alla Collegiata di Bellinzona: sotto la direzione di Markus Poschner e di Marco Testori rispettivamente, “Orchestra della Svizzera italiana” e “Coro della Radiotelevisione svizzera” e solisti saranno infatti impegnati nella “Missa solemnis” di Ludwig van Beethoven, opera che all’autore richiese un impegno nell’ordine di quattr’anni intieri. I solisti: Genia Kühmeier, soprano; Bettina Ranch, mezzosoprano; Charles Workman, tenore; Alejandro Marco-Buhrmester, basso. Venerdì 19 aprile, inizio ore 20.30; diretta sulla Retedue Rsi; ultimi biglietti disponibili; esauriti i posti per la prova generale di giovedì.