Home CRONACA Bellinzona, maxitamponamento sulla A2: tre feriti, grave una donna

Bellinzona, maxitamponamento sulla A2: tre feriti, grave una donna

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.44) Tre persone sono rimaste ferite – fra di loro, una donna in modo grave – nell’incidente con più collisioni occorso poco dopo le ore 16.30 lungo la A2, in territorio comunale di Bellinzona quartiere Camorino, direzione sud. Coinvolti un autoarticolato, due vetture ed un “camper”. La peggio è toccata alla conducente – 79 anni, cittadina svizzera, domicilio nel Luganese – di una delle due auto: per lei, previa estrazione dalle lamiere mediante utilizzo della pinza idraulica tipo “Libervit”, necessario il trasferimento all’ospedale con un elicottero della “Rega”, preoccupante il responso dei sanitari. Parimenti recuperata dall’abitacolo con l’uso della pinza idraulica una 66enne olandese che era al volante dell’altra auto, mezzo immatricolato in Olanda e diretto verso l’Italia; la donna ed un’altra persona che si trovava a bordo sono stati stabilizzati sul posto e poi trasferiti al “San Giovanni” con ambulanze della “Croce verde”. Illesi il 50enne italiano che era al volante del camion ed il 52enne germanico conducente del “camper”.

Dinamica ricostruita: camion in regolare transito a ridosso dello svincolo autostradale; prima auto (conducente la 79enne) a tamponare il camion; seconda auto (conducente la 66enne) a cozzare con violenza contro la prima auto; sul rimbalzo, urto dei mezzi contro il “camper”. Imponente la macchina dei soccorsi: sul campo “Croce verde”, “Rega”, unità di Polcantonale e Pompieri di Bellinzona; ampio supporto da altre realtà. Il tratto della A2 fra gli svincoli Bellinzona-nord e Bellinzona-sud è stato chiuso al traffico sino alle ore 20.00 circa, con formazione di lunghe colonne e deviazione obbligatoria del traffico lungo la viabilità ordinaria.