Home CRONACA Assegno parentale, “online” la nuova procedura per richiederlo

Assegno parentale, “online” la nuova procedura per richiederlo

Quasi 1’700 le domande inoltrate dal 1.o gennaio 2019, data dell’introduzione di tale opportunità; ben 655 le istanze già accolte, e per le rimanenti è prevista una decisione allo scadere del periodo di sei mesi che per legge trasorre tra nascita (o adozione) del bambino e versamento della somma (3’000 franchi “una tantum”). Numeri importanti ed in crescita, quelli pertinenti all’assegno parentale, strumento la cui richiesta è ora codificata in una nuova procedura “online” sul sito InterNet dell’“Istituto assicurazioni sociali-Ias”: un modulo – così i responsabili dell’istituto – concepito e realizzato con lo scopo di facilitare il compito all’utente e, nel contempo, di permettere ai funzionari Ias di velocizzare la raccolta della documentazione necessaria al completamento dell’istanza. Per maggiori informazioni in merito, consultare la pagina informativa sul portale “web” Ias. Nel caso non sia possibile l’accesso alla procedura “online”, sempre possibile il procedere per vie tradizionali (indirizzo “e-mail” assegno-parentale@ias.ti.ch).