Home CULTURA Anche Le Corbusier fu… giovane. E Mendrisio ce lo racconta

Anche Le Corbusier fu… giovane. E Mendrisio ce lo racconta

Giornata aperta al pubblico e con ingresso gratuito, domani ovvero domenica 4 ottobre, al “Teatro dell'architettura” in Mendrisio. Proposta espositiva, i disegni giovanili di Charles-Édouard Jeanneret-Gris meglio noto come “Le Corbusier”. Evento in concomitanza con la pubblicazione del primo volume del “Catalogue raisonné des dessins de Le Corbusier”, edito con il contributo della “Fondazione teatro dell'architettura”. Nella rassegna, a cura di Danièle Pauly, trovano posto i lavori realizzati dall'artista e “designer” fra il 1902 ed il 1916, ossia dal momento dell'ingresso all’“École d’arts appliqués” della Chaux-de-Fonds al tempo immediatamente precedente il definitivo trasferimento in Francia e l'avvio dello studio di architettura a Parigi. Per la quasi totalità, i disegni originali esposti appartengono a collezioni private e pubbliche svizzere; molti gli inediti. A completare la mostra una serie di riproduzioni da immagini originali. Apertura dalle ore 10.00 alle ore 18.00, ultimi ingressi alle ore 17.00; accessi limitati per numero, possibili tempi di attesa, gradita la prenotazione (“e-mail” all'indirizzo eventi.tam@usi.ch, telefono numero 058.6665867). In immagine, Charles-Édouard Jeanneret-Gris.