Home CRONACA Airolo, frontale nella galleria di Fieud: due giovani in fin di vita,...

Airolo, frontale nella galleria di Fieud: due giovani in fin di vita, feriti altri quattro

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 6.41) Due persone in pericolo di morte, ed altre quattro ferite in modo grave, secondo le prime evidenze dalla scena dell’incidente occorso alle ore 22.36 di ieri, giovedì 18 giugno, nella galleria detta “di Fieud” della strada verso il passo del San Gottardo, territorio comunale di Airolo, sotto l’Alpe di Sorecia che viene attraversata dalla strada “vecchia” della Tremola. Lo schianto al portale nord del “tunnel”; in direzione nord si stava muovendo una “Bmw” immatricolata in Belgio e sulla quale si trovavano tre cittadini albanesi (25, 33 e 39 anni rispettivamente, tutti di sesso maschile); verso sud stava procedendo una “Seat” con targhe italiane, anche in questo caso tre gli occupanti, tutti di passaporto britannico e con residenza nell’Irlanda del nord (24 anni l’unica donna, 25 e 27 anni gli uomini); ignota, al momento, l’identità delle persone che si trovavano al volante dei due mezzi, dal momento che all’arrivo dei soccorritori tutti e sei i soggetti coinvolti si trovavano all’esterno dei mezzi.

Sul posto cinque ambulanze (due della “Tre valli soccorso”, due della “Croce verde” di Bellinzona, una del “Salva” di Locarno), quattro unità dei Pompieri San Gottardo, pattuglie della Polcantonale ed un velivolo della “Rega”. La galleria di Fieud, zona già nota per episodi simili e dalla significativa gravità (due feriti nel luglio 2009, quattro nell’agosto 2016, per restare ad episodi che restano in cronaca), è stata chiusa al traffico sull’intervento dei soccorritori; stante il contemporaneo blocco della galleria autostradale del San Gottardo per il previsto ciclo di lavori notturni, il flusso veicolare è stato deviato lungo la Tremola “vecchia”; non prima delle ore 8.00 di oggi il ritorno alla normalità. In immagine, uno scorcio della galleria di Fieud.