Home SPIRITUALITA' Addio a monsignor Ernesto Togni, vescovo emerito dei cattolici ticinesi

Addio a monsignor Ernesto Togni, vescovo emerito dei cattolici ticinesi

73
0

Un altro motivo di dolore, un’altra ferita nell’“annus horribilis” della Chiesa cattolica in Ticino: all’età di 96 anni compiuti da un mese si è spento la notte scorsa monsignor Ernesto Togni, vescovo emerito di Lugano fra l’estate 1978 e l’estate 1985, a quel punto dimissionario ma rimasto nel ruolo di amministratore apostolico per la sede vacante sino alla fine di giugno 1986. Il decesso alla “Casa Cinque fonti” di Gambarogno frazione San Nazzaro, dove il presule si era ritirato da tempo. Verzaschese di Brione, figlio di Giuseppe Alfredo Togni tagliapietre e di Teresa Fancolli, ad 11 anni Ernesto Togni era entrato in seminario in Lugano; nel maggio 1950 l’ordinazione sacerdotale; a seguire, ruoli da vicerettore (1951-1957) e poi da rettore (1957-1969) del seminario minore in Lugano; a seguire, la titolarità della parrocchia di Tenero-Contra frazione Tenero, di cui in tempi più recenti divenne cittadino onorario. Con scelta di continua dedizione all’apostolato, fra il 1993 ed il 1996 il trasferimento quale missionario in Colombia, indi il rientro in Ticino e con vari incarichi tra cui l’attività in seno alla “Commissione missionaria diocesana”. Le esequie saranno celebrate lunedì 14 novembre a Lugano, nella cattedrale titolata a san Lorenzo, con inizio alle ore 10.00; tale celebrazione verrà preceduta domenica (ore 15.00) da una veglia di preghiera.

Previous articleFilo di nota / Risultati reboanti, trionfi effimeri. E qualcuno ne soffrirà
Next articleOlten (Kanton Solothurn): Zwei Rumänen nach Einbruch festgenommen