Home REGIONI Lugano, con “Amélie” un 2024 di proposte e di condivisione del tempo

Lugano, con “Amélie” un 2024 di proposte e di condivisione del tempo

227
0

Ad ampio spettro il programma delle attività che i membri dell’“Associazione Amélie” in Lugano quartiere Pregassona confermano per il 2024 dedicando attenzione in ispecie a famiglie, bambini, anziani, persone bisognose residenti nella zona ed asilanti. Nuove proposte nella sede principale di via Ceresio 43: “Un’ora per te” (assistenza personalizzata per anziani, foss’anche per l’accompagnamento in una passeggiata o per quattro chiacchiere o per fare la spesa. Su prenotazione) e “Body and mind” (esercizi motori, “stretching” e rilassamento, coordinazione, flessibilità muscolare et cetera. Lunedì dalle ore 9.00 alle ore 10.00). Inoltre, “Il mondo di Amélie” (spazio di socializzazione per bimbi da 12 a 36 mesi), lo “Spazio giovani” (attività divertenti e di svago per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie), l’allenamento di calcio, il “Caffè Amélie” (spazio di convivialità aperto a tutte le persone adulte, terza età compresa), la “Casetta Amélie” (luogo di ritrovo e di incontro per chi frequenta il parco giochi di Pregassona), lo “Sportello aiuto” (servizio di consulenza destinato a tutta la popolazione). Inoltre, la formazione gratuita, dai corsi di italino per stranieri e per persone provenienti da altri Cantoni alle nozioni di base sull’utilizzo dello “Smartphone” e del “tablet”, dall’informatica (accesso a Windows e simili) allo yoga per adulti. Vari gli appuntamenti ormai canonici e che troveranno collocazione nel calendario della bella stagione: il “Cult Amélie festival” (cultura creativa ed urbana, da maggio a settembre) e la colonia estiva diurna (per bambini e ragazzi dai quattro ai 10 anni, nel mese di agosto. In immagine, alcuni membri dell’associazione.

Previous articleDrama in Solothurn: Mann bei Arbeitsunfall tödlich verletzt
Next articleHockey Nl / FriborgoGottéron, espugnata Zugo. Domani Ambrì in pista