Home CRONACA Lugano, evoluzione e progettualità in campo al “Media tech day”

Lugano, evoluzione e progettualità in campo al “Media tech day”

In fase di rifinitura il programma del “Media tech day” – vero e proprio fulcro di studio e di analisi delle opportunità date dall’evoluzione tecnologica – in programma per sabato 19 ottobre all’aula magna dell’“Università della Svizzera italiana-Usi”. Relazioni, sessioni tematiche ed interventi di professionisti saranno finalizzati – così la dichiarazione di intenti da parte degli organizzatori sotto l’egida di Usi, Canton Ticino e Rsi – a “trasmettere la consapevolezza del fatto che il dare inizio ad un processo di digitalizzazione può aprire nuovi orizzonti e modelli di affari anche per le piccole e medie imprese e per gli imprenditori ticinesi”. Inizio lavori alle ore 10.00; nel primo pomeriggio, parentesi per la presentazione delle “start-up” selezionate al “Grand prix Möbius Suisse”; tre in tutto le sessioni di approfondimento (temi: “Le nuove opportunità dell’economia digitale”, “Intelligenza artificiale e “big data” rivoluzionano aspettative, prodotti e servizi” e “Il cambiamento culturale: un passo necessario per abbracciare le opportunità del mondo digitale”). Fra i relatori già confermati: Gilles Marchand (Srg-Ssr), Luca Mascaro (“Sketchin”), Lorenzo Cantoni (Usi), Simona Zanette (“Hearst digital Sa”), Marco Pellegrinato (gruppo “Mediaset”), Alessandro Curioni (“Ibm”) ed Emanuele Carpanzano (Supsi).