Home ECONOMIA Fondamentali sotto pressione, “Swiss market index” a difesa della quinta cifra

Fondamentali sotto pressione, “Swiss market index” a difesa della quinta cifra

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 23.23) Sofferenza principalmente sui pesi massimi difensivi (“Nestlé Sa”, meno 1.62 per cento, quale attestazione; inoltre, i farmaceutici “Novartis Ag” e “Roche holding Ag”, meno 1.39 e meno 0.31 per cento) nelle odierne contrattazioni alla Borsa di Zurigo, la difesa del cui listino principale è stata pertanto affidata ai finanziari (“Ubs group Ag”, più 3.01; “Credit Suisse group Ag”, più 2.28) pur in riscontro generale piuttosto negativo, come attesta lo “Swiss market index” in slittamento a quota 10’020.48 punti ovvero in perdita nella misura dello 0.39 per cento. Apprezzabile “Adecco Sa”, in ascesa costante e confermata (oggi, più 2.40): “Lonza group Ag” (meno 5.26) sul fondo. Nubi alternate a schiarite sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.34; Ftse-Mib a Milano, meno 0.55; Ftse-100 a Londra, più 0.44; Cac-40 a Parigi, più 0.08; Ibex-35 a Madrid, più 0.75. Prevalenza positiva a New York, sia pure in termini d’un paio di unità oltre la virgola. Euro in rafforzamento a 109.5 centesimi di franco.