Home POLITICA Colpo di stiletto / È l’unico stralciato. E così entra nella storia

Colpo di stiletto / È l’unico stralciato. E così entra nella storia

Manca la sua dichiarazione di accettazione della candidatura (o, per meglio dire, essa non è stata depositata entro i termini di legge), e pertanto rimane fuori. Da caso unico Niccolò Giorgio Ciseri – tra l’altro accreditatissimo esponente della “Società svizzera” di Milano quale “vice” del notevole presidente Gian Franco Definti – che non sarà dunque in corsa per le Federali ad ottobre con i colori dei “Ticinesi nel mondo”: eccellente avvocato nella metropoli, e quindi forgiato stabilmente al rispetto dei tempi per istanze e ricorsi nella giungla burocratica tricolore, ed invece tagliato fuori nel suo Paese per un foglio non pervenuto a Bellinzona…