Home CRONACA Pericolo sulla “Centovallina”, bus al posto dei treni fra Verdasio e Camedo

Pericolo sulla “Centovallina”, bus al posto dei treni fra Verdasio e Camedo

95
0

Problemi legati al maltempo ed al rischio di frane nel tratto apicale del percorso – uno smottamento, in effetti, è stato registrato appena oltre la stazione di Camedo – hanno indotto oggi i responsabili della “Centovallina”, d’intesa con la cabina di regìa della “Vigezzina” su suolo italiano, a determinare la sospensione del transito dei treni internazionali fra la stazione di Intragna e quella di Camedo, in Comune di Centovalli. La copertura è garantita per mezzo di bus, ovviamente con scostamenti negli orari di arrivo ai punti di ripresa del servizio ferroviario; da prevedersi pertanto ritardi e soppressioni di vettori nell’una e nell’altra direzione. Per quanto riguarda il traffico regionale in Ticino, il servizio resta su rotaia dalla stazione di Locarno (“terminal”) a quella di Verdasio, frazione di Centovalli.

Previous articleCalcio Dnb / Baden e Vaduz sorprendono. E la battaglia si infiamma
Next articleBregaglia: pneumatici estivi su tratti innevati, botto e danni garantiti