Home CONFINE Como: rubano al supermercato, uno scappa, preso il suo complice

Como: rubano al supermercato, uno scappa, preso il suo complice

191
0

Un malvivente 61enne, cittadino rumeno con residenza a Milano e più volte denunciato e condannato e più volte presentatosi con identità “alias”, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di sabato 2 dicembre all’esterno del supermercato “Esselunga” di Como quartiere Camerlata dopo un taccheggio sviluppato in coppia e con la tecnica detta “del doppio carrello”, l’uno vuoto e l’altro carico di merce per il controvalore di 1’500 euro all’incirca. Sull’intervento di agenti della Polizia di Stato, il secondo criminale è riuscito a dileguarsi, tuttavia trovandosi costretto a lasciare il bottino. Dopo identificazione e collocamento in camera di sicurezza, il 61enne ha ottenuto di poter accedere a cure sanitarie in sede nosocomiale al “Sant’Anna” nella vicina San Fermo della Battaglia (Como), dove tuttavia non si sono evidenziate situazioni patologiche tali da precludere il trasferimento nel sistema penitenziario al “Bassone”. Proseguono le ricerche del complice.