Home ECONOMIA Borsa svizzera, limatura contenuta. Perplessità su “Sunrise”

Borsa svizzera, limatura contenuta. Perplessità su “Sunrise”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 22.41) Voci distoniche, nel cuore della seduta di contrattazioni alla Borsa di Zurigo, con effetto al ribasso sullo “Swiss market index” rifluito sotto quota 9’400 ma con attestazione finale in buon recupero (meno 0.25 per cento a quota 9’388.94 punti) e con prevalente cifra rossa fra i titoli-guida. A spiccare è il cedimento (meno 3.25 per cento da precedente perdita intorno ai sei punti percentuali) del valore “Adecco Sa”, penalizzato dall’annuncio di risultati inferiori alle aspettative nell’ultimo trimestre 2018; sulla coda “Lonza group Ag” (meno 3.75); note positive affidate a “Julius Bär Gruppe Ag” (più 1.77 per cento), “Swiss life holding Ag” (più 0.86) e “Sgs Sa” (più 0.67). Nel secondario, lanciatissimo “Zalando” (più 20.36 per cento); in retroguardia “Sunrise” (meno 8.47 sulla notizia dell’acquisizione della “Upc Svizzera” per 6.3 miliardi di franchi) ed ancora “Santhera Ag” (meno 8.45 per cento sullo sgonfiamento dell’eccesso di rialzo fatto registrare tra lunedì e martedì; si profila un buon momento per il rientro in acquisto). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 0.25; Ftse-Mib a Milano, più 0.78; Ftse-100 a Londra, meno 0.46. Calo omogeneo, fra lo 0.27 e lo 0.29 per cento, sugli indici di riferimento a New York. In flessione a 113.4-113.5 centesimi di franco il cambio per un euro.