Home CRONACA Ragazza sparisce da Mendrisio, lanciato l’avviso di ricerca

Ragazza sparisce da Mendrisio, lanciato l’avviso di ricerca

Ha un “piercing” al naso, vari tatuaggi su braccia e gambe, è alta 167 centimetri e nessuno dubiterebbe della sua parola se per caso affermasse di essere maggiorenne. Da oltre 48 ore non dà notizie di sé la non ancora 17enne Matilde Messina, cittadina svizzera con domicilio in Locarno, che sino al primo pomeriggio di lunedì si trovava certamente a Mendrisio e che da lì sembra essersi vaporizzata; dopo prima e necessaria attesa, oggi l’avviso di ricerca diramato ad ogni livello e con interessamento anche delle autorità d’oltrefrontiera. Altri elementi utili per il riconoscimento della ragazza: carnagione bianca, corporatura media, viso ovale rotondo, occhi castani chiari, capelli lisci portati medio-lunghi e dalla tinta rossa. Matilde Messina si esprime in lingua italiana e porta occhiali da vista. Consuete raccomandazioni sull’eventuale avvistamento e sull’importanza di una tempestiva comunicazione alle forze di polizia (centralino Polcantonale: 0848.255555).