Home CONFINE Luino (Varese), sgombero forzato all’ex-“Ferrotel”: trovati due abusivi

Luino (Varese), sgombero forzato all’ex-“Ferrotel”: trovati due abusivi

129
0

Primo atto dell’ipotizzata operazione di recupero dell’ex-“Ferrotel” di piazzale Guglielmo Marconi a Luino (Varese), ieri mattina, con lo sgombero della struttura ormai fatiscente e con la collocazione di sigilli e blocchi alle finestre al fine di evitare una rioccupazione degli ambienti. All’interno del complesso, ad un tempo adibito a struttura di accoglienza per il personale ferroviario in sosta e poi dismessa al pari di varie realtà omologhe, sono stati individuati due nordafricani 30enni – donna e uomo, marocchina e tunisino, entrambi clandestini – che si erano trovati lì un alloggio, approfittando anche di allacciamenti abusivi alla rete di erogazione dell’energia elettrica. Lo sgombero è stato eseguito da effettivi dell’Arma dei Carabinieri con il concorso di agenti della Polizia locale per quanto di competenza.