Home CRONACA Quarantene da Covid-19, colpiti il Liceo Lugano-2 e la “Commercio”

Quarantene da Covid-19, colpiti il Liceo Lugano-2 e la “Commercio”

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 11.36) Feriali o festivi che ci si metta alle spalle, sempre più crivellato da quarantene imposte risulta il sistema scolastico ticinese: negativo il saldo di giornata, “via libera” per… fine pena alla scuola elementare di Massagno (una classe), varie le proroghe di provvedimenti dei quali era prevista la scadenza in giornata, ed inoltre agli atti passano stamane i confinamenti di una classe al Liceo cantonale Lugano-2 in Savosa (sino a venerdì 19 marzo) e di una classe alla “Scuola cantonale di commercio” in Bellinzona (sino a lunedì 22 marzo).

Questo lo stato dell’arte nel resto del Cantone: Maggia frazione Aurigeno località Ronchini, “Istituto scolastico Bassa ValleMaggia”, scuola elementare, due classi (la prima sino a tutto oggi, lunedì 15 marzo, e la seconda sino a lunedì 22 marzo in proroga dalla precedente indicazione limitata a sabato 20 marzo); Savosa, Liceo cantonale Lugano-2, una classe (sino a tutto oggi, lunedì 15 marzo); Locarno, “Centro professionale-commerciale”, una classe (sino a tutto oggi, lunedì 15 marzo); Cevio, scuola media, una classe (sino a giovedì 18 marzo); Faido, scuola elementare, due classi (una sino a venerdì 19 marzo ed una sino a sabato 20 marzo, entrambe in proroga dalla precedente indicazione limitata ad oggi, lunedì 15 marzo); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola elementare, tre classi (sino a giovedì 18 marzo); Bellinzona quartiere Monte Carasso, scuola dell’infanzia, una classe (sino a giovedì 18 marzo); Paradiso, scuola elementare, due classi (sino a giovedì 18 marzo); Lugano, Liceo cantonale-1, una classe (sino a domenica 21 marzo). In immagine, la “Cantonale di commercio” a Bellinzona.