Home CRONACA “Coronavirus” in Ticino, contagi al minimo. Dimesso un altro paziente

“Coronavirus” in Ticino, contagi al minimo. Dimesso un altro paziente

(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 14.18) Dopo i 19 casi nel computo cumulativo per le 72 ore precedenti, soli due nuovi contagi da “Coronavirus” sul territorio cantonale nel transito da ieri all’alba di oggi; 5’033 diventano dunque i positivi nella terza ondata, 33’222 quelli dall’inizio della pandemia. Nessun’altra vittima, come peraltro da varie settimane; 995 restano pertanto i decessi, 37 dei quali da venerdì 5 marzo – cesura fra seconda e terza fase – ad ora; scendono da tre a due i degenti in strutture nosocomiali (vuoti i reparti di terapie intensive). Niente ragguagli sul numero di soggetti in isolamento e di quelli in quarantena; confermato il quadruplo zero nel sistema delle residenze per anziani. Privo di aggiornamento (evidenza solo a mercoledì 16 giugno) e dunque non propriamente attendibile lo stato dell’arte dichiarato con riferimento alla campagna vaccinale: sempre al 33.7 per cento la quota dei soggetti (118’347) giunti a fine percorso ossia trattati con doppia dose, 283’191 in tutto le dosi somministrate.

Articolo precedente“Swiss market index” in riflessione, New York spinge. Bitcoin, tuffo dopo tuffo
Articolo successivoPrenotazioni per i vaccini, metà su “Pfizer” e metà su “Moderna”