Home REGIONI Quinto, la casata Gobbi torna in Municipio. Con la mamma di sir...

Quinto, la casata Gobbi torna in Municipio. Con la mamma di sir Norman

Il figlio era stato consigliere comunale, e municipale, in età decisamente tenera, e di politica continuò ad occuparsi sino al Gran Consiglio, al Consiglio nazionale ed al Consiglio di Stato: uno che ogni tanto si vede in giro, insomma, trattandosi di Norman Gobbi. Nello stesso Municipio da cui l’odierno presidente del Governo cantonale era partito è entrata iersera la… madre: Patrizia Gobbi Coradazzi, esponente della lista “Quinto ’16” e sino ad ora capogruppo, è entrata da ieri nell’Esecutivo subentrando a Giulio Mottini, nel ruolo da nove anni e dimessosi, con effetto alla fine di maggio, per motivi di carattere personale. Alla breve cerimonia davanti al giudice di pace era presente anche Norman Gobbi, per una volta in ruolo… atipico rispetto all’ordinario. Patrizia Gobbi Coradazzi, impegnata da decenni in varie realtà locali compreso il Patriziato, riprenderà in sostanza gli impegni già assunti dal collega e, sino al termine della legislatura, avrà anche funzione di vicesindaca.

Così le nuove attribuzioni in Municipio: Valerio Jelmini, sindaco, competenza su Amministrazione ed Economia pubblica; Daniela Marveggio, municipale, competenza su Educazione, Previdenza sociale e salute pubblica, Cultura, Tempo libero-sport; Giovanni Luppi, municipale, Clinica dentaria e Finanze-imposte; Patrizia Gobbi Coradazzi, vicesindaca, Acqua potabile e Sicurezza pubblica-polizia; Aris Tenconi, municipale, Protezione ambiente-sistemazione territorio. Nella foto, un momento della cerimonia; altre immagini sulla nostrra pagina “Facebook”.