Home SVIZZERA Scuole alla riapertura, occhio ai rischi sulla strada

Scuole alla riapertura, occhio ai rischi sulla strada

Ritorno sui banchi domani, lunedì 19 agosto, per migliaia tra bambini e ragazzi di vari Cantoni tra cui il Grigioni. Particolarmente intensa, e con presenza sia attraverso i mezzi di comunicazione sia con idonea cartellonistica nelle città e nelle zone prossime ad istituti scolastici, la campagna lanciata dai vertici dell’“Ufficio prevenzione infortuni-Upi” (vedasi immagine) ed articolata su cinque frasi-chiave che dovrebbero indurre automobilisti, ciclisti e adulti “in genere” alla massima attenzione, ovvero: a) ai bambini piace giocare, e dunque essi si distraggono facilmente; b) i bambini non riescono ancora a stimare correttamente distanza e velocità dei veicoli; c) i bambini sono ancora piccoli, ed il loro campo visivo è ristretto; d) i bambini non sono ancora in grado di valutare correttamente i pericoli; e) i bambini hanno difficoltà a localizzare ed a collocare i rumori. Conseguenti i consigli: a) essere pronti a tutto; b) moderare la velocità; c) essere pronti a frenare; d) fermarsi completamente davanti ad un passaggio pedonale; e) essere particolarmente prudenti in prossimità delle scuole.