Home CRONACA Lugano, sequestro di coca. Tre arresti in una “centrale”

Lugano, sequestro di coca. Tre arresti in una “centrale”

Tre adulti, un’italiana 43enne con residenza in Italia e due svizzeri (uomo, 30 anni; donna, 48 anni) domiciliati nel Luganese, sono stati fermati e tratti in arresto martedì scorso – di oggi l’informativa di fonte ministero pubblico “in uno” con i vertici di Polcantonale e Polcom Lugano – in quanto trovati in un appartamento dalla cui perquisizione, su fondati elementi di indagine, è emersa la presena di cocaina per oltre 100 grammi. I locali, siti in Lugano quartiere Castagnola, erano utilizzati dalla 43enne come luogo di soggiorno. Su tutti e tre gli arrestati gravano sospetti per lo spaccio di ingenti quantità di sostanze stupefacenti a consumatori locali; ipotesi di reato, pertanto, l’infrazione aggravata (in subordine, infrazione semplice) e la contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Roberto Ruggeri.