Home CRONACA Colpo di stiletto / Minculpop versione Decs: «Dovete scrivere così…»

Colpo di stiletto / Minculpop versione Decs: «Dovete scrivere così…»

Giustamente si dà notizia dell’aver avuto luogo ieri mattina, in Coldrerio frazione Mezzana ovverosia al “Centro professionale del verde”, la riunione “extra moenia” fra Manuele Bertoli consigliere di Stato ed oltre 40 tra funzionari dirigenti, capiservizio e collaboratori amministrativi di direzione del Dipartimento cantonale educazione-cultura-sport, con Michele Fürst (neodirettore dell’istituto) nel ruolo di padrone di casa e chiamato a presentare storia ed attività del Cpv medesimo. Assai curiosa è invece la pretesa, indicata a chiare lettere nel comunicato-stampa, espressa da un non ignoto funzionario del dipartimento: in allegato all’informativa vengono infatti prodotte ben due fotografie, “liberamente utilizzabili” ma solo se sarà apposta la dicitura (ovvero la didascalia) “Manuele Bertoli e la delegazione del Decs a Mezzana”. Testuale, senza alternative: o così o nulla, ed in virgolettato di sintesi si direbbe che vale il “Dovete scrivere così”. Dal momento che l’editoria privata è al servizio del lettore e non del funzionario, a malincuore ometteremo la pubblicazione delle immagini; ad ogni modo, non è affare del Minculpop di casa Decs il dettare regole su quel che si debba o su quel che non si debba scrivere. E niente arrampicate sugli specchi per eventuali spiegazioni di comodo, e niente appelli agli amici degli amici affinché intervengano a mezzo stampa cercando risibili “distinguo”, per cortesia: la lingua italiana, qui, non è interpretabile.