Home POLITICA Bastardi inside / Plr e Ppd congiunti. Ah, già, i parenti serpenti…

Bastardi inside / Plr e Ppd congiunti. Ah, già, i parenti serpenti…

L’ipotesi di congiunzione delle liste tra Partito liberale-radicale e Partito popolare-democratico in vista delle Federali di ottobre, tema affrontato durante la Direttiva Plr in riunione iersera a Bellinzona quartiere Camorino, sarà sottoposta a valutazione – su sviluppo affidato ai membri dell’Ufficio presidenziale – durante il Comitato cantonale in programma fra un mese esatto, cioè giovedì 1.o agosto. Non poche le voci dissenzienti sulla battuta secondo cui, come recita il vocabolario, congiunti sono i parenti ed i parenti sono spesso serpenti; chiaro anche lo stato d’animo di qualcuno che considera tardiva, ancorché non illegittima, tale proposta di accordo. Ci sarebbe voluto più tempo, è in sostanza il ragionamento. Quanto? Tre mesi, meglio quattro, in modo da far cadere la decisione in piena primavera. Ad esempio, il Primo aprile.