Calcio Dnb / Fa paura lo Sciaffusa… succursale degli “ex-ticinesi”

Calcio Dnb / Fa paura lo Sciaffusa… succursale degli “ex-ticinesi”
Successo convincente ed a mani basse (4-1) sul campo dello Stade Nyonnais. A segno Bruno Valente (tre volte in 26 minuti…) e Patrick Rossini, da un’autorete di Raphael Mollet l’unica marcatura per i padroni di casa.

Sembra una succursale del calcio ticinese, tanti sono i nomi transitati dalle parti di Lugano e di Locarno, questo Sciaffusa. Occhio al pericolo: a furia di lasciar andar via soggetti come Bruno Valente, Patrick Rossini ed altri vi è il rischio che sia stato creato un avversario “sostanzioso”, e per questo temibile, nella stagione 2010-2011 del calcio cadetto. E magari lo Stade Nyonnais non era un banco di prova impressionante per forza e per carattere, e magari i ginevrini sono ancora imballati ed in attesa di rinforzi, et patati et patata; ma iersera, all’esordio, lo Sciaffusa è andato giù secco per schiantare la resistenza avversaria, tre punti in trasferta e prova poderosa del reparto offensivo che ha maramaldeggiato dalla tre quarti in avanti. Dominatori della scena: Bruno Valente (nella foto), tripletta fra il 23.o ed il 49.o, e per fortuna che lo avevano annunciato in condizioni di forma non ancora ideali; inoltre Patrick Rossini, marcatore alla mezz’ora esatta con un colpo di testa che è valso il provvisorio 2-0. Bene in campo anche Mbala Mbuta Biscotte, altro ex-Locarno che René Weiler considera come pedina essenziale nello schieramento e che al 62.o ha centrato in pieno un palo. Unica attenuante per i padroni di casa, l’infortunio patito da Cédric De La Loma dopo 21 minuti di gioco (come si suol dire, non sempre i sostituti sono all’altezza dei titolari); quanto ai motivi di consolazione, un golletto alla fine è arrivato, ma solo su sfortunata deviazione di Raphael Mollet nella propria porta.

Il tabellino - Stade Nyonnais-Sciaffusa 1-4 (0-3). Reti: 23.o, Bruno Valente (Sciaffusa); 30.o, Patrick Rossini (Sciaffusa); 33.o, Bruno Valente (Sciaffusa); 49.o, Bruno Valente (Sciaffusa); 82.o, Raphael Mollet (autorete pro-Stade Nyonnais). Stade Nyonnais: Mathieu Debonnaire; Ignazio Cocchiere, Yvan Bolay, Gilles Levrand, Michele Morganella; Bertrand Ndzomo, Anthony Andreu, Geoffrey Malfleury, Cédric De La Loma (dal 21.o, Mathieu Germanier); Luis Felipe Pimenta (dal 59.o, Tshitumba Ngindu), David Luongo (dall’85.o, Oussama Talal) (a disposizione Christophe Guedes, Damien Germanier, Remo Hauser); allenatore John Dragani. Sciaffusa: Flamur Tahiraj; Ugor Nganga, Visar Berisha, Raphael Mollet, Diego Büchel; Davide D’Acunto, Marco Mangold, Patrick Rossini, Mbala Mbute Biscotte (dal 66.o, Ante Pekas); Thomas Weller (dal 46.o, George Ivanishvili), Bruno Valente (dal 73.o, Habilj Jonuzi) (a disposizione Orlando Lattmann, Dominik Schiendorfer, Amel Kijametovic, Zahir Idrizi); allenatore René Weiler. Arbitro: Patrick Winter. Assistenti di linea: Julien Mora, Alain Heiniger. Espulsi: nessuno. Ammoniti: 25.o, Yvan Bolay (Stade Nyonnais); 32.o, Diego Büchel (Sciaffusa); 40.o, David Luongo (Stade Nyonnais); 73.o, Mathieu Germanier (Stade Nyonnais); 81.o, Marco Mangold (Sciaffusa); 86.o, Michele Morganella (Stade Nyonnais). Spettatori: 510.

pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry