Italiano, quo vadis? / In tempi di “Brexit”, la Scozia diventa... scossa

Italiano, quo vadis? / In tempi di “Brexit”, la Scozia diventa... scossa
Problema permanente, nell'insegnamento della lingua italiana ai bimbi, era ad un tempo il dettato di parole con le “doppie”: soprattutto nelle classi rurali, avvezze al dialetto in casa e più in generale sino alla porta della scuola, una battaglia destinata a protrarsi per anni. Sulle doppie cascano oggi i markettari di nota catena distributiva, azzeccando la posizione ma invertendo l'ordine delle consonanti necessarie per qualificare come “scozzese” un certo tipo di salmone affumicato in offerta. Sarà una conseguenza della “Brexit”, imminente ma ancora incerta come tutto ciò che è definitivamente provvisorio?
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry