Colpo di stiletto / Eh, qualcuno non la racconta giusta...

Colpo di stiletto / Eh, qualcuno non la racconta giusta...
Comunicazione dall'ufficio-stampa dei BiascaTicino Rockets (hockey, Lnb) sull'esito della sconfitta subita ieri dai vallerani a Langenthal, e qui la sintesi. Giocata una “buona partita” (vabbè, 18.a sconfitta su 21 incontri); la squadra ha “dimostrato di essere sulla buona strada” (peggior attacco e peggior difesa del torneo, primo posto dopo tre turni ed ultimo - a distanza siderale dalla linea - ormai da una caterva di giornate) e nel prossimo turno sarà chiamata a “confermare i passi avanti fatti nelle ultime partite” (coraggio, pare che qualcuno abbia visto l'invisibile). Sino a questo punto si farebbe battaglia sulle opinioni, sinceramente manifestandosi ammirazione per la giovane addetta alla comunicazione ma anche suggerendole di non prendersela se non possiamo darle retta su tesi che nemmeno l'allenatore Jan Cadieux oserebbe sostenere. Un aspetto oggettivo, tuttavia, ci incuriosisce: secondo l'ultima nota-stampa, il portiere Stefan Müller avrebbe fatto prodigi, parando 52 dischi su 55; alle statistiche ufficiali, invece, risultano 18 parate su 21 tiri (documentati in somma, secondo elenco dei giocatori avversari) nei 59 minuti e 14 secondi di servizio davanti alla gabbia. Domanda: dal momento che la discrepanza è del genere tanti a pochi, chi dei due vende il prodotto taroccato?
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry