Locarno, Simone Cristicchi in scena con stupore da bimbo

Locarno, Simone Cristicchi in scena con stupore da bimbo
Vinse il “Festival della canzone italiana” a Sanremo, 11 anni or sono, con la struggente “Ti regalerò una rosa”. Cantautore era e cantautore resta, Simone Cristicchi, ma con una naturale vocazione teatrale che sul palco di Locarno, sabato 24 e domenica 25 novembre, sarà esplicitata nel testo “Manuale di volo per uomo”, produzione al ciclo di esordio (quattro giorni or sono la “prima”), idea realizzata insieme con Gabriele Ortenzi e con la collaborazione di Nicola Brunialti, regìa di Antonio Calenda. Il personaggio: un 40enne rimasto mentalmente bambino e che per ogni oggetto, per ogni persona, per ogni movimento si meraviglia e si stupisce. Al pubblico anche l'occasione per un confronto sulla crescente maturità dell'artista, già presentatosi con il controverso “Magazzino 18” e con “Il secondo figlio di Dio”. Inizio sempre alle ore 21.00.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry