Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, anche il ValleMaggia in testa

Hockey Quarta lega / Gruppo 1-est, anche il ValleMaggia in testa
È bastato un solo turno “pieno” per rimettere quasi tutto in discussione nel gruppo 1-est dell'hockey di Quarta lega: all'indomani del 5-4 ottenuto dal Lodrino ai rigori sull'Osco e del conseguente aggancio al vertice della graduatoria, sulla coppia piomba il ValleMaggia passato di misura (5-4) a Chiasso sul Chiasso2. Ludovico Rothen l'uomo-prodigio per la compagine allenata da Bohumir Polasek: goal d'apertura (4.40, in superiorità numerica), assist per il 2-0 (6.31, in goal Matteo Bellini), ed ancora il 4-4 del 50.55 (a cinque-contro-quattro) ed il 5-4 del 59.33; nel mezzo la rimonta del Chiasso2 (con sorpasso: 27.14, Christian Cetti, in superiorità numerica; 30.48, Christian Perni; 41.28, Carlo Fibioli, in superiorità numerica), il riaggancio firmato da Nicola Dalessi (43.32) ed il nuovo tentativo di allungo dei padroni di casa con Christian Cetti (46.40); rigore fallito dai valmaggesi al 59.44. Insufficiente al Blenio una partenza lanciata contro i GdT3 Locarno sulla pista della “Siberia” (118 spettatori; volendosi, c'è dunque modo di richiamare pubblico...), con doppietta di Michel Sandigliano (7.04 e 19.25) per un 2-0 effimero ancorché difeso sino a quasi metà periodo centrale; da qui la risalita dei verbanesi, capaci di approfittare dell'appannamento fisico nelle file degli ospiti e di trasformare un doppio svantaggio nel 9-2 finale (28.43, Michele Mazzacchi, a cinque-contro-quattro; 37.48, Oliver De-Camilli; 39.21, Samuele Cerutti; 41.48, Michael Zucconi; 43.25, Leonardo Pedrazzini; 45.56, Andrea Grandi; 48.44, Michael Zucconi; 52.44, Samuele Cerutti; 57.43, Michael Zucconi). Situazione: tre squadre affiancate, altre due a distanza di sole quattro lunghezze; in pratica, come se il campionato non fosse ancora partito. Nell'immagine la classifica.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry