Hockey Lna / “Buco nero” a metà partita, Ambrì steso a domicilio

Hockey Lna / “Buco nero” a metà partita, Ambrì steso a domicilio
Tre goal subiti fra il 21.06 (Fredrik Pettersson, su svista del portiere Benjamin Conz non intesosi con il compagno Isacco Dotti) ed il 27.39 (Chris Baltisberger; nel mezzo - 24.16 - una firma di Maxim Noreau, andato già a segno in “power-play” al 9.09) mandano al tappeto l'AmbrìPiotta reduce da due trionfi ai rigori contro Lugano e Berna e stasera, per contro, sconfitto per 2-5 dagli Zsc Lions davanti ai 5'603 della “Valascia” di Quinto e pertanto relegato al nono posto nella graduatoria dell'hockey di Lega nazionale A. Biancoblù oggettivamente imballati e lontani dalla brillantezza (mista a senso dell'opportunità) mostrata nei due confronti precedenti; insufficiente per la riscossa il messaggio lanciato dal capitano Elias Bianchi (31.00, in superiorità numerica), causa quasi immediata replica di Kevin Klein (33.45); ancora da un “power-play” del sempre positivo Marco Müller (41.52) il 2-5 destinato a fissarsi sul tabellone. Problemi di profondità nel “roster”? Si direbbe, ma non è una novità. Gli altri risultati: BielBienne-Davos 2-7 (oggi); FriborgoGottéron-Scl Tigers 10-3 (oggi); Zugo-RapperswilJona Lakers 7-2 (oggi); Losanna-Berna (domani). La classifica: BielBienne 37 punti; Zugo 36; Berna, FriborgoGottéron 35; Losanna 34; Scl Tigers 33; Zsc Lions, Lugano 29; AmbrìPiotta 25; ServetteGinevra 23; Davos 17; RapperswilJona Lakers 9 (BielBIenne, Losanna, RapperswilJona Lakers 20 partite disputate; Zugo, FriborgoGottéron, Scl Tigers, Lugano, AmbrìPiotta, ServetteGinevra, Davos 19; Berna 18; Zsc Lions 17).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry