“Swiss market index”, terzo strappo di fila: riconquistata quota 9'000

“Swiss market index”, terzo strappo di fila: riconquistata quota 9'000
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.52) In spinta per il terzo giorno consecutivo, e su passo persino migliore rispetto a quello delle due chiusure precedenti ovvero in guadagno prossimo alle due figure (saldo in progresso pari all'1.90 per cento su quota 9'022.16 punti ovvero a meno di 200 punti dal picco di agosto), lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo che trova un capofila di rimbalzo nel titolo “Geberit Ag” (più 3.11 per cento dopo incomprensibile penalizzazione subita ieri), godendo nel frattempo di listino per intero in cifra verde. Discreto apprezzamento per i finanziari (“Ubs group Ag” il migliore, più 3.03); in slancio i farmaceutici. Andamento sulle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.42; Ftse-Mib a Milano, più 0.27; Ftse-100 a Londra, più 1.31. Di slancio anche New York: Nasdaq, più 2.15; S&P-500, più 1.33; “Dow Jones”, più 1.18. In sostanziale stabilità a 114 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry