Mendrisio, lite finisce a bottigliate. Ferito un uomo, fermato l'altro

Mendrisio, lite finisce a bottigliate. Ferito un uomo, fermato l'altro
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 16.24) Contorni e contesto ancora indefinibili per quanto riguarda la lite scoppiata nella notte a Mendrisio, zona di largo Mario Soldini, e che è costata il ricovero per gravi ferite ad uno dei contendenti, raggiunto al capo da uno o più colpi inferti con una bottiglia. Il responsabile del gesto è un 26enne indicato da fonti ufficiali come cittadino svizzero e di origini non precisate: per lui stato di fermo con addebiti quali lesioni gravi (in subordine, lesioni semplici), esposizione della vita altrui a pericolo ed omissione di soccorso. L'altro soggetto - trattasi di un 35enne parimenti cittadino svizzero - è stato assistito da operatori del “Servizio ambulanza Mendrisiotto” e trasferito in ospedale per le cure del caso. L'episodio poco dopo le ore 1.00; sul posto unità di Polcantonale e Polcom Mendrisio. Inchiesta nelle mani del capoprocuratore pubblico Arturo Garzoni.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry