Mergoscia, acqua non potabile nel nucleo e in zona Monti

Mergoscia, acqua non potabile nel nucleo e in zona Monti
Non c'è pace, sul fronte idrico, in territorio di Mergoscia: causa inquinamento rilevato, di oggi l'avviso di non potabilità per quanto erogato dall'“Azienda comunale acqua potabile” nella zona del paese ed in quella dei Monti. Valgono le consuete prescrizioni: acqua da non bersi e da non usarsi per l'igiene orale e per la preparazione di cibi freddi, beande, lavaggio di alimenti e risciacquo di utensili da cucina e stoviglie; facoltà di utilizzo, per contro, dopo bollitura per almeno cinque minuti e sempre qualora non siano presenti odori o colorazioni anormali. Le indicazioni valgono sino a nuovo ordine, restando tra l'altro in vigore - ad onta delle abbondanti precipitazioni degli ultimi giorni - anche quelle che riguardano l'uso parsimonioso delle risorse idriche: residenti e villeggianti avevano vissuto gran parte dell'estate sul filo della siccità, già lunedì 23 luglio il primo invito pressante ad evitare sprechi, ancora alla data di giovedì 4 ottobre la reiterazione dell'avviso (a numeri effettivi su riscontri effettuati venerdì 21 settembre, la portata delle sorgenti Fontanedo, Monda e Fontai si era ridotta a 116 litri complessivi il minuto contro i 1'400 abituali).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry