Hockey dei... bei tempi e musica al “DreamGivers' day” benefico

Hockey dei... bei tempi e musica al “DreamGivers' day” benefico
Volti noti e persino stranoti nella storia dell'hockey elvetico nella sfida al centro del primo “DreamsGivers' day” in calendario per domenica 4 novembre al palaghiaccio di Biasca. L'evento con finalità benefiche (“DreamGivers” è una realtà operante per l'aiuto ai bambini malati ed alle loro famiglie; il ricavato di questo appuntamento andrà all'associazione “Greenhope”) sarà articolato su un incontro amichevole in modalità “All star game” ed in varie sfide di abilità. Fra i partecipanti annunciati nelle due squadre, ossia “DreamTeam Ticino” e “Swiss legends”: da una parte, Sandro Bertaggia, Glen Metropolit, Flavien Conne, Claudio Ghillioni, Paolo Duca, Manuele Celio ed Alain Demuth; dall'altra, Renato Tosio, Bruno Steck, Beat Equilino, Gian-Marco Crameri, Marc Reichert e Peter Schlagenhauf. Programma della giornata: ore 13.00, apertura pista, inizio dello “Swiss ice hockey day” e pattinaggio pubblico insieme con giocatori dell'AmbrìPiotta e dei BiascaTicino Rockets; ore 16.00, merenda offerta ai bambini; ore 17.00, partita (due periodi da 20 minuti, poi gare di abilità); ore 19.00, sessione di “selfie” e di autografi; a seguire, asta delle maglie. In vari momenti della giornata ed a chiusura dell'evento le proposte musicali di Simone Tomassini, Paolo Meneguzzo in arte Paolo Meneguzzi, “Gemelli diversi” (Emanuele “Thema” Busnaghi e Francesco “Strano” Stranges), “Le deva” (Verdiana Zangaro, Greta Manuzi, Roberta Pompa e Laura Bonometti in arte Laura Bono) e Massimo Di Cataldo.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry