“Prix lignum” edizione 2018, il Ticino rimane a secco

“Prix lignum” edizione 2018, il Ticino rimane a secco
Senza fortuna le candidature ticinesi all'edizione 2018 del “Prix lignum”, i cui premi nazionali sono stati assegnati ieri dopo valutazione dei 465 progetti inoltrati (26 dall'area a sud del San Gottardo). Oro alla stazione di arrivo del Chäserrugg nel Toggenburgo (Canton San Gallo); argento allo stabile amministrativo “S22” nell'area Suurstoffi a Rotkreuz (Canton Zugo); bronzo ai tre edifici nell'area dell'ex-deposito franco a Zurigo. Riconoscimenti speciali, a pari merito, per quattro altri progetti: edificio della Polcantonale a Granges-Paccot (Canton Friborgo), capannone industriale della “Bls Sa” a Bönigen (Canton Berna), la “Casa della luna” di Alpnach (Canton Obvaldo) e la torre nel parco naturalistico e faunistico di Goldau (Canton Svitto).
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry