Hockey Lna / Doppio sberlone, Ambrì e Lugano si copiano nel peggio

Hockey Lna / Doppio sberlone, Ambrì e Lugano si copiano nel peggio
In comune, due cose: le sconfitte con scarto di quattro lunghezze, il che significa aver perso per tanti a pochi, e la conseguente posizione di graduatoria (terz'ultimi, quindi sul lato destro, e per di più in parcheggio sulla linea). AmbrìPiotta e Lugano a braccetto in un martedì di fiele, cioè quello che sta per concludersi, avendo amendue rimediato la seconda sconfitta stagionale nell'hockey di Lega nazionale A. Alla “Valascia” di Quinto, partita sin da sùbito in salita anche a causa delle incertezze di Benjamin Conz, che sul punteggio di 1-4 al 33.11 verrà sostituito da Daniel Manzato in protezione della gabbia; in precedenza l'uno-due di Toni Rajala (8.56) e di Damien Brunner (11.34, a cinque-contro-quattro), il riavvicinamento siglato da Matt D'Agostini (18.29) su assist di Isacco Dotti e le reti di Fabian Lüthi (23.04) ed ancora di Toni Rajala (33.11); da Damien Riat (55.16) il messaggio per l'1-5 finale. A secco di goal e di idee (21 tiri contro 40 nello 0-4 incassato) il Lugano sul ghiaccio di Berna: doppietta di Mark Arcobello (10.05 e 53.23), singoli timbri di Tristan Scherwey (36.44) e Beat Gerber (59.24, a porta vuota). Gli altri risultati: Davos-RapperswilJona Lakers 2-0 (un assist per il ticinese Inti Pestoni); FriborgoGottéron-Zugo 3-6 (Dario Simion in firma decisiva con il 3-5 al 53.21); Losanna-ServetteGinevra 4-2 (tra gli ospiti, al di là della sconfitta, prova maiuscola del portiere Gauthier Descloux - ex-AmbrìPiotta - con 43 parate su 46 tiri); Zsc Lions-Scl Tigers 1-4. La classifica: BielBienne, Zugo 9 punti; Berna 8; Losanna, Scl Tigers 6; Zsc Lions 4; AmbrìPiotta, Lugano, ServetteGinevra, Davos 3; RapperswilJona Lakers, FriborgoGottéron 0.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry