Spinte e controspinte, lo “Swiss market index” ritrova quota 9'000

Spinte e controspinte, lo “Swiss market index” ritrova quota 9'000
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 17.49) Primo obiettivo centrato, ovvero la riconquista della soglia psicologica a 9'000 punti, per lo “Swiss market index” che nella prima seduta di contrattazioni del terzo quadrimestre si sgancia a fatica dalla parità e va al saldo con progresso pari allo 0.33 per cento a quota 9'003.47. Difficoltà nel comparto lusso (“The Swatch group Ag”, meno 3.38 per cento e ruolo da lanterna rossa; intorno al 17 per cento il calo accusato tra la metà di giugno ed oggi; “Compagnie financière Richemont Sa”, meno 1.14). Sul fronte opposto, “Swiss life holding Ag” (più 1.57) capolista e discreto passo per i farmaceutici (“Novartis Ag”, più 0.80; “Roche holding Ag”, più 0.52). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, meno 0.14; Ftse-Mib a Milano, più 0.62; Ftse-100 a Londra, più 0.97. Borsa di New York chiusa per il “Labor day”. In rialzo a 112.6 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry