Valle della Tresa, prende corpo l'aggregazione “a quattro”

Valle della Tresa, prende corpo l'aggregazione “a quattro”
Alle spalle (e con pieno successo) la consultazione popolare sull'aggregazione tra sette Comuni nella nuova realtà amministrativa denominata “Verzasca”, e ad esclusione delle sole frazioni di Lavertezzo e Cugnasco-Gerra sul piano, nuovo programma operativo sulla stessa materia per quanto riguarda l'accordo “a quattro” - già sancito con recepimento dell'istanza e con l'opera del gruppo di lavoro a tale scopo costituito - in landa di Malcantone, segnatamente lungo la Valle della Tresa e quindi coinvolgendo Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa. Già domani la presentazione del progetto, in presenza di Norman Gobbi (direttore del Dipartimento cantonale istituzioni), Margherita Manzini (sindaca di Croglio), Piero Marchesi (sindaco di Monteggio), Daniel Buser (sindaco di Ponte Tresa) e Sergio Antonietti (sindaco di Sessa). Appuntamento alla sala multiuso del “Centro Lüsc” a Croglio; inizio ore 20.30.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry