Comunali in Italia, “manager” di casa “Cornèr” diventa sindaco

Comunali in Italia, “manager” di casa “Cornèr” diventa sindaco
Un “manager” operante a Lugano nei quadri della “Cornèr” è tra i neoeletti alla carica di sindaco nella tornata di rottura consumatasi ieri: si tratta di Emilio Aliverti, nato a Varese, 45 anni compiuti a febbraio, laurea in ingegneria, chiamato alla massima carica nell'Esecutivo di Jerago con Orago (oltre 5'000 abitanti, provincia di Varese). Il professionista, che dall'aprile 2016 è ai vertici delle attività “Cornèrcard” con attività su Lugano, si era presentato al giudizio degli elettori con la lista civica “Jerago e Orago insieme”, ottenendo 1'202 voti ovvero il 53.0 per cento - maggioranza assoluta pur nella competizione con quattro compagini - e di fatto doppiando il principale concorrente. A “Jerago e Orago insieme” anche otto seggi su 12 nel Legislativo. Emilio Aliverti non è nuovo all'impegno politico, essendo stato per due legislature ovvero 10 anni nel ruolo di assessore - corrispondente alla funzione di municipale - nello stesso Comune e con il medesimo schieramento. Prima intenzione dichiarata: la rinuncia agli emolumenti per il mandato politico.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry