Tra Bellinzona e Serravalle il primo squillo della “Spada nella rocca”

Tra Bellinzona e Serravalle il primo squillo della “Spada nella rocca”
Evento particolare, e prodromico alla manifestazione “La spada nella rocca” in calendario a fine mese, domani e dopodomani ossia giovedì 10 e venerdì 11 maggio: dal Castelgrande di Bellinzona al castello di Serravalle, in rievocazione di un episodio risalente al 1176 e che precedette di pochi giorni la sconfitta dell'imperatore Federico I Hohenstaufen detto “il Barbarossa” nella Battaglia di Legnano, figuranti medievali si impegneranno in un cammino storico a piedi ed a cavallo secondo tempi e modalità di spostamento del pieno Medioevo. A differenza di quanto avvenne nel 1176, quando gli uomini di Federico I furono costretti ad espugnare Serravalle (qui intendevano difendersi i bleniesi in cerca di autonomia), il drappello dei figuranti cavalieri del Barbarossa saranno semplicemente accolti dai membri dell'associazione “Amici del castello di Serravalle”; venerdì, dunque, accampamento tra le mura del castello e festa a partire dalle ore 17.00 con musica e danze dei “Gyrumetha” e cena del castellano. Unico rischio, il maltempo: in caso di pioggia la manifestazione sarà annullata.
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry