Rapinò e ferì due anziani a Minusio: arrestato dopo 11 anni

Rapinò e ferì due anziani a Minusio: arrestato dopo 11 anni
A tradirlo, il Dna: quello rilevato or sono quasi 11 anni nell'abitazione di via Alla Riva a Minusio dove il malvivente aveva perpetrato una rapina e ferito gravemente due anziani con un'arma da taglio. Esce dalla categoria dei “cold case”, e passa direttamente alla cronaca per avvenuto arresto del responsabile dell'aggressione, un episodio oscuro risalente a giovedì 24 maggio 2007: il responsabile dei fatti, cittadino rumeno all'epoca 23enne, è stato infatti identificato - a riferirlo fonti del ministero pubblico e della Polcantonale - grazie alla corrispondenza delle informazioni identitarie raccolte a suo tempo con quelle di un soggetto detenuto in Germania per reati contro il patrimonio. Particolarmente complesso, viene sottolineato, il lavoro di indagine svolto dagli inquirenti in collaborazione con le autorità estere. Il rumeno, che era destinatario di un mandato internazionale di cattura, è ora stato estradato in Ticino. Ipotesi di reato: tentato omicidio intenzionale e rapina. Il “dossier” è nelle mani del capoprocuratore pubblico Nicola Respini.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry