Dai... torchi di Casagrande la “prima” italiana di Saleh Addonia

Dai... torchi di Casagrande la “prima” italiana di Saleh Addonia
In uscita domani, giovedì 8 marzo, per i tipi della bellinzonese “Edizioni Casagrande”, la traduzione dell'opera prima “Lei è un altro paese”, autore Saleh Addonia (nella foto) già ospite dell'evento “Babel” nel 2017. 46 anni, etiope per padre ed eritreo per madre e nato in Eritrea, Saleh Addonia ha alle spalle una storia di sofferenza essendo cresciuto in un campo profughi del Sudan, trasferendosi poi in Arabia Saudita per il periodo dell'adolescenza e giungendo nel Regno unito, oltre 20 anni or sono, come richiedente l'asilo sino a diventare cittadino britannico. Una presentazione del libro, tradotto dall'inglese a cudra di Nausikaa Angelotti, è in programma per domenica 25 marzo a Milano, nello “stand” dell'editore alla manifestazione “Book pride”.
pizza piazza locarno
casa riazzino
lugachange
badante
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry