Mendrisio, al “Centro temporaneo” una sola notte senza ospiti

Versione stampabileVersione PDF
Mendrisio, al “Centro temporaneo” una sola notte senza ospiti
Sempre massiccia la presenza di ospiti in procedura di riammissione semplificata - si tratta di migranti privi di titolo per rimanere in Svizzera ma che trovano porte chiuse, causa carenze nella burocrazia d'oltreconfine, per il ritorno immediato in Italia - nella struttura di Mendrisio quartiere Rancate: come indicano stamane fonti dello Stato maggiore cantonale immigrazione, con riferimento al mese scorso, nella sola notte di sabato 4 novembre è stato registrato lo zero nelle presenze, mentre la media quotidiana si situa intorno alle 11 unità e con un picco di 25 persone nella giornata di domenica 12 novembre. Il calo, a tutti gli effetti non rilevante, è da porsi in relazione con la “stagionalità” degli arrivi dal Nordafrica sulle coste meridionali italiane. Come è noto, l'attività del “Centro unico temporaneo” si sarebbe dovuta concludere alla data di martedì 31 ottobre; alla luce delle conclamate esigenze connesse con lo stato di necessità, autorità politiche cantonali ed autorità politiche comunali avevano concordato la prosecuzione del servizio per un periodo indeterminato e, in linea indicativa, non inferiore ad altri otto mesi.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry