Area boschiva sul Cassarate, «via libera» al credito cantonale

Versione stampabileVersione PDF
Area boschiva sul Cassarate, «via libera» al credito cantonale
Ammonta a 4'747'000 franchi il sussidio cantonale, sul periodo 2018-2032, a sostegno del progetto integrale di salvaguardia, tutela e sviluppo del comprensorio boschivo nel bacino del fiume Cassarate, per un'area effettiva di 368 ettari nei territori comunali di Lugano e di Capriasca. Nell'investimento sono ricompresi tutti gli interventi per selvicoltura, antincendio ed accessibilità. Autorizzata inoltre la spesa di 7'635'000 franchi a titolo di sussidio complessivo (cantonale e federale). A larghissima maggioranza (66 favorevoli, nessun contrario, due astenuti), oggi in sede di Gran Consiglio, l'“okay” al testo del decreto legislativo su rapporto di Fabio Schnellmann per la Commissione granconsiliare speciale bonifiche fondiarie.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry