“Swiss market index” da primato, New York resta sul pari

Versione stampabileVersione PDF
“Swiss market index” da primato, New York resta sul pari
(ULTIMO AGGIORNAMENTO, ORE 21.09) Strappo finale con buon guadagno (più 0.44 per cento) e picco a 9'176.99 punti (nuovo primato nelle 52 settimane) per lo “Swiss market index” della Borsa di Zurigo in seduta dai numeri non esaltanti per quantità negoziate ma soddisfacenti per gran parte degli operatori. “Credit Suisse group Ag” (più 2.07 per cento) al vertice del listino, distonico in sostanza il solo valore “Swiss Re Ag” il cui utile semestrale da 1.2 miliardi di dollari non ha generato entusiasmo (da qui un “meno 3.05” per cento, in contemporanea con il declassamento - non condivisibile - nelle raccomandazioni di acquisto). Dalle altre piazze primarie in Europa: Dax-30 a Francoforte, più 1.18; Ftse-Mib a Milano, più 0.65; Ftse-100 a Londra, più 0.49. Positivi solo per centesimi gli indici di riferimento a New York. In calo a 114.4 centesimi di franco il cambio per un euro.
pizza piazza locarno
lugachange
Claciopoli

Ultime news

promozione pubblicita

Accesso utente

nervoso e tifoso
 
salotto gabry